Stop al roaming - si parte il prossimo 15. giugno

02.02 2017|Tecnologia
Stop al roaming - si parte il prossimo 15. giugno

Le chiamate, l'invio di SMS e le connessioni Internet all'estero, su tutto il territorio europeo, dal 15 giugno 2017 costeranno come in tutti i Paesi dell’Unione Europea.

E quasi certo che gli operatori saranno costretti a mettere dei paletti. Nella notte è infatti stato raggiunto l’accordo sulle tariffe all’ingrosso, e proprio il prezzo di queste tariffe potrebbe rendere il “roaming zero” insostenibile per i piccoli operatori e per coloro che nel loro Paese d’origine hanno un contratto super conveniente con un piano dati corposo.

In realtà manca ancora il voto da parte del Parlamento Europeo che però, a questo punto, è una semplice formalità dal momento che l'iniziativa è stata approvata da tutte le parti in causa.

Inoltre, le tariffe così stabilite devono, comunque, permettere agli operatori di continuare le loro opere di ammodernamento delle reti per permettere agli utenti di poter godere sempre di connessioni stabili in ogni zona d’Europa.

Numeri alla mano, dal 15 giugno prossimo, entrata in vigore del roaming zero, una Gigabyte scenderà da 50 euro a 7,70 euro. La discesa dei prezzi, però, non si fermerà. Dal primo gennaio 2018, tale costo calerà a 6 euro e così via con riduzioni annuali sino ad arrivare al 2022 quando 1GB costerà all’ingrosso 2 euro e 50 centesimi. Sul fronte voce, un minuto di chiamate costerà 3,2 centesimi di euro, mentre un SMS 1 centesimo.

Tali costi, per quanto ridotti, consentiranno agli operatori di poter, comunque, investire nel 5G che è il futuro delle reti mobile.

Nonostante l’importanza del traguardo raggiunto, ci sono state anche alcune polemiche concernenti l’accordo da parte dei partiti minori dell’Europarlamento che si mostrano preoccupati che questo listino non porti, comunque, ad un aumento dei listini nazionali.

Stop al roaming - si parte il prossimo 15. giugno. Le chiamate, l'invio di SMS e le connessioni Internet all'estero, su tutto il territorio europeo, dal 15 giugno 2017 costeranno
Curiosità e novità

 301 
  Komentáře
YouTube video
Immagine
Commento